COMITATO REGIONALE PER LE COMUNICAZIONI
Logo Consiglio Regionale
logo AGCOM
 

Il Comitato regionale per le comunicazioni del Friuli Venezia Giulia (Corecom FVG) è un Organo del Consiglio regionale con compiti di consulenza, garanzia e vigilanza nel settore delle comunicazioni. Quale Organo funzionale sul territorio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), il Corecom esercita specifiche attività da essa delegate.

Tra le principali competenze, il Corecom FVG gestisce le controversie tra utenti e compagnie telefoniche, vigila sul settore dei media locali, regola l’accesso ai programmi radiofonici del Servizio pubblico regionale, si occupa della tenuta del Registro degli Operatori della Comunicazione (ROC), promuove attività di studio e ricerca anche attraverso l’organizzazione di convegni sui temi della comunicazione. 

in primo Piano

giovedì 15 febbraio 2018

Elezioni politiche del 4 marzo 2018: dalla mezzanotte di venerdì 16 febbraio stop ai sondaggi sulle elezioni

Il Comitato regionale per le comunicazioni del Friuli Venezia Giulia (Corecom FVG), ricorda che dalla mezzanotte di domani, venerdì 16 febbraio, scatta il divieto di rendere pubblici, o comunque diffondere, i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle prossime Elezioni politiche del 4 marzo.

venerdì 02 febbraio 2018

Agcom: disinformazione, tavolo tecnico approva le linee guida per la parità di accesso alle piattaforme online durante la campagna elettorale

Con la presentazione di diverse iniziative per la trasparenza e un corretto svolgimento della campagna elettorale 2018, proseguono i lavori del Tavolo Tecnico di autoregolamentazione promosso da Agcom per garantire pluralismo e correttezza dell’informazione sulle piattaforme digitali...(continua a leggere)

venerdì 12 gennaio 2018

Elezioni politiche del 4 marzo 2018: in vigore il regolamento per la par condicio

Il Comitato regionale per le comunicazioni del Friuli Venezia Giulia (Corecom FVG) informa che da ieri, con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 8 dell’11 gennaio 2018, è entrata in vigore la delibera dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) n. 1/18/CONS, che detta le regole della par condicio in vista delle prossime elezioni politiche di domenica 4 marzo 2018.